IL PASTO IN AZIENDA? SANO ED EQUILIBRATO

IL PASTO IN AZIENDA? SANO ED EQUILIBRATO

Alzi la mano chi non ha mai ceduto alle macchinette durante la pausa pranzo. O chi non si è mai accontentato di un panino al volo, magari freddo, che rimane sullo stomaco per tutto il pomeriggio. Il benessere mentale, la concentrazione e quindi la produttività dipendono anche da quello che mangiamo. Un pasto sano, equilibrato, con ingredienti di prima scelta significa una persona più in salute… e un lavoratore più sereno.

Il pasto in azienda, se proviene dai fornitori giusti, può garantire un’alimentazione sana ed equilibrata, regolare e a costi contenuti.

Pasti aziendali: I vantaggi di mangiare sano per un lavoratore

Fornisce i giusti livelli di energia. Pasti leggeri e bilanciati favoriscono il giusto apporto calorico necessario per affrontare la giornata, allontanando il rischio di una digestione lenta e difficile che può ridurre la concentrazione e la produttività.  

Rafforza il sistema immunitario. L’alimentazione ha un ruolo primario sul benessere dell’organismo e sul sistema immunitario, contribuendo a rafforzarlo e a renderlo più efficiente. Un pranzo sano e realizzato con attenzione aiuta ad avere un fisico più forte, in grado di prevenire i malanni di stagione.

Aiuta a dormire meglio. Mangiare bene favorisce il sonno ristoratore. Dormire profondamente permette di ricaricare al meglio le energie e di affrontare le giornate lavorative con più carica e più grinta.   

Riduce lo stress. Un pranzo sano ed equilibrato può avere effetti benefici sulla salute mentale, prevenendo ansia e stress, due condizioni che impattano negativamente sulle performance lavorative.  

C.R.A. Service – azienda con sede a Milano – fornisce un servizio professionale ed efficiente di gestione mense aziendali e catering per aziende

Scegli i pasti aziendali di C.R.A. Service: ci impegniamo in prima persona nella ricerca della materia prima e nel realizzare piatti gustosi e genuini, come quelli che puoi mangiare a casa. Contattaci per una prima chiacchierata conoscitiva. 

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.